annie ernaux una donna libro - Una Donna: perché leggere Annie Ernaux

Una Donna: perché leggere Annie Ernaux

Da qualche anno ormai leggo Annie Ernaux, pubblicata in Italia da L’orma Editore.
Una Donna risale in realtà al 1987, ma è stato tradotto e pubblicato in Italia nel 2018.

annie ernaux libri italia 300x236 - Una Donna: perché leggere Annie Ernaux

Libro particolarmente adatto per: amanti di storia personale, biografie, autobiografie, chi preferisce l’essenziale e le letture immersive da concludere in un giorno, chi ama leggere ad alta voce, chi non smette mai di indagare le relazioni famigliari.

Sono molto grata ai traduttori che ci permettono di scoprire scrittrici e scrittori che altrimenti non potremmo conoscere. Annie Ernaux è stata davvero una grande scoperta.
Per me ci sono uscite letterarie che diventano appuntamenti e scrittrici che diventano amiche, modelli, fonti di ispirazione, simboli. Annie Ernaux per me è tutto questo.

Il libro della scrittrice che ho amato di più è senz’altro Il posto, uscito in Italia nel 2014.
Ma quando ho saputo che stava per essere distribuito in Italia: Una Donna – opera che raccoglie letteratura, storia e sociologia – e che il tema portante era il rapporto tra una madre e una figlia (e il loro modo di essere donne nel mondo), ho cominciato a diventare impaziente.

Il posto rimane il romanzo della scrittrice francese con cui ho sentito il legame affettivo più forte e istintivo, ma Una Donna contiene tutte le mie ossessioni letterarie: rapporti tra donne, legami madre/figlia, essere madre, autobiografia.

annie ernaux una donna future 300x282 - Una Donna: perché leggere Annie Ernaux

Perché leggere Una Donna di Annie Ernaux

Non si tratta di una biografia, né di un romanzo: lo stile della Ernaux è unico. Riesce a raccontarci la profondità dei rapporti umani – anche i più complessi come appunto quelli tra madre e figlia – mantenendo una formula neutra e apparentemente distaccata.

Rapporto madre-figlia: qualunque tipo di legame abbiate (o abbiate avuto) con vostra madre o vostra figlia, arriverà un momento in cui sentirete il bisogno delle parole scritte in questo libro.
Le opere di Annie Ernaux sono così: si prestano molto bene alle riletture nel tempo.
Continuano a parlarci e ad insegnarci qualcosa anche a posteriori.

annie ernaux madre figlia 300x211 - Una Donna: perché leggere Annie Ernaux

Una Donna è uno scritto breve, appena 100 pagine. Consiglio di tenerlo in un punto della casa facile da vedere e da raggiungere. È uno di quei libri belli anche all’occhio, ottimi da sfogliare nei momenti di ispirazione, riflessione o relax.

Una Donna parla un linguaggio universale e lo fa con maestria senza dover ricorrere a inutili trucchi. Annie Ernaux non ne ha bisogno: ha molto chiaro in mente dove si trova e cosa vuole trasmettere.

C’è una frase che secondo me dice tutto di questo libro e, più in generale, della capacità che ha il linguaggio di diventare universale:

Di nuovo, ci rivolgevamo la parola con quel tono particolare, un misto di irritazione e perenni rimostranze, che faceva sempre pensare, a torto, che stessimo litigando, e che saprei riconoscere, tra una madre e una figlia, in qualsiasi lingua.

E che saprei riconoscere tra una madre e una figlia, in qualsiasi lingua.

Annie Ernaux non si sbaglia, ritroverete molto di voi in queste pagine, pur non avendo vissuto le stesse esperienze. E ritrovarsi, quando si parla di letteratura, è sempre qualcosa che rende felici.

annie ernaux incinta gatto 300x231 - Una Donna: perché leggere Annie Ernaux

6 commenti su “Una Donna: perché leggere Annie Ernaux”

    1. Riesco a risponderti sola ora, ma pian piano mi rimetterò in moto anche con il blog!
      Volentieri per il libro, appena passi di qui a conoscere la piccola, ti lascio anche il libro.

      Un abbraccio forte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *